menu

16.05.2022

REDDITO DI CITTADINANZA, POLESINE RICCO MA NON MANCANO I FURBETTI

Dopo i furbetti del cartellino ecco i furbetti del reddito di cittadinanza. In Veneto la regione ne ha segnalati all'Inps fino ad ora 7500; persone che percepiscono cifre più o meno importanti senza averne il diritto. In particolare è in provincia di Rovigo che l'assegno del reddito di cittadinanza risulta essere ben più corposo rispetto alle altre province con una media di quasi 540 euro a fronte della media regionale che non supera i 525 euro a persona. In tutto, ...nel territorio polesano, sono 3191 i cittadini che mensilmente ricevono il reddito di cittadinanza, provvedimento nei confronti del quale è la stessa assessore regionale al lavoro Elena Donazzan ad usare parole forti e nettamente contrarie a questo tipo di aiuto. In attesa di capire se la volontà di cancellare il reddito di cittadinanza espressa dall'assessore Donazzan si concretizzerà o meno, la stessa componente della giunta veneta ha annunciato di avere altri 900 nominativi di furbetti da segnalare da qui a breve. Secondo i dati inps a febbraio 2022 in Veneto sono stati 40303 le persone appartenenti a 19324 nuclei familiari ad aver percepito il reddito di cittadinanza. Quasi 9000 persone in provincia di Verona, 8000 a Padova e Venezia, 5700 a Vicenza. Chiude la classifica Belluno con 848 persone destinatarie dell'assegno più leggero di tutta la regione con appena, si fa per dire, 480 euro al mese. La soluzione, secondo la Donazzan, è completamente diversa.

Servizi 16 Maggio 2022

20/06/2022 TG Rovigo

06/06/2022 TG Rovigo

Telegiornali