menu

16.05.2022

TUTTI I CANDIDATI PER LE AMMINISTRATIVE DEL PROSSIMO 12 GIUGNO

Manca meno di un mese alle elezioni amministrative che in tutto il Veneto, il prossimo 12 giugno, chiameranno i cittadini di 86 comuni della nostra regione a rinnovare i rispettivi consigli comunali. Anche il polesine sarà coinvolto con un totale di sei comuni interessati dalle elezioni e in questi giorni in piena campagna elettorale. Il più popoloso dei centri polesani al voto sarà Porto Viro, realtà che sfiora i 15mila abitanti. Alle urne saranno però chiamati anche i cittadini di ...altri cinque centri meno popolosi ma nei quali, comunque, la campagna elettorale di queste settimane non ha nulla da invidiare alle realtà più grandi. Al voto andranno Badia Polesine, Fratta Polesine, Giacciano con Baruchella, Lusia e Taglio di Po. Sei comuni polesani che coinvolgono all’incirca 40mila cittadini, molti dei quali in età per votare e per candidarsi. A Lusia sarà una corsa solitaria con l’attuale primo cittadino Luca Prando che avrà come unico avversario il quorum del 40% degli aventi diritto, esclusi i residenti all’estero. A quorum raggiunto, Prando sarà riconfermato e porta governare per la terza volta; in caso contrario il comune sarà commissariato. Sfida a due a Giacciano con Baruchella dove il primo cittadino in carica Natale Pigaiani cerca nuovamente la fiducia dei propri cittadini; contro di lui, come cinque anni fa, si ripresenta Massimo Gulmini per un testa a testa decisamente molto incerto. A Fratta Polesine invece saranno tre gli sfidanti, gli stessi di cinque anni fa. Giuseppe Tasso, primo cittadino uscente, se la vedrà contro Tiziana Virgili e con Daniele Volpin, in un remake della tornata elettorale del 2017 quando Tasso riuscì ad imporsi. Sfida a tre anche a Badia Polesine dove il sindaco uscente Giovanni Rossi cercherà di avere la meglio sui due sfidanti Adino Rossi e Manuel Berengan. Due e tutte al femminile le candidate per il comune di Porto Viro dove il sindaco uscente Maura Veronese sfiderà Valeria Mantovan, ex alleata del primo cittadino attuale e avversaria invece il prossimo 12 giugno. Occhio alla scheda invece a Taglio di Po dove i due candidati avranno lo stesso cognome. Da una parte Davide Marangoni, dall’altra Layla Marangoni.

Servizi 16 Maggio 2022

01/08/2022 TG Rovigo

Telegiornali