menu

02.05.2022

A VENEZIA E ROSOLINA SENZA INQUINARE, ECCO I BUS A BIOMETANO

Dai rifiuti l'energia per viaggiare. Partono da Chioggia i primi sette autobus del Veneto alimentati a Biometano, un gas naturale generato dai rifiuti urbani o dagli scarti degli allevamenti. Percorreranno la tratta Chioggia-Venezia con tappa a Piazzale Roma e all'aeroporto Marco Polo. Complessivamente si parla di oltre 800mila chilometri l'anno. I nuovi mezzi consentiranno di evitare l'emissione di 150 tonnellate di Co2 in un anno per veicolo, una riduzione di quasi il 90 per cento. L'investimento è stato finanziato per ...il 90 per cento dalla Regione Veneto. La prima corsa partirà a giorni. Ogni autobus può ospitare oltre 60 passeggeri. Il biometano che li alimenta proviene tutto da rifiuti prodotti in Veneto. La particolarità è che questo gas naturale consente non solo di annullare le emissioni, ma anche di intercettare il metano prima della sua dispersione in atmosfera, convertendolo.Si sta lavorando anche per inserire un'altra tappa. L'idea è quella di collegare Chioggia con Rosolina per proporre un unico pacchetto turistico ai visitatori. Un primo viaggio sperimentale potrebbe già partire a giugno.

Servizi 02 Maggio 2022

20/06/2022 TG Rovigo

06/06/2022 TG Rovigo

Telegiornali