menu

04.04.2022

WEEKEND DI SANGUE SULLE STRADE DEL POLESINE, DUE MORTI

Fine settimana di sangue sulle strade del Polesine con due incidenti mortali a poche ore di distanza l’uno dall’altro. Tra sabato e domenica a perdere la vita sono stati due uomini. Il primo grave incidente stradale è accaduto ad Ariano nel Polesine poco dopo la mezzanotte, sulla Romea. In questo caso a perdere la vita è stato un 58enne di Goro, in provincia di Ferrara. Franco Curti, questo il nome dell’automobilista, era a bordo della sua Bmw quando per cause ...in via di accertamento e a quanto sembra senza il coinvolgimento di altri mezzi è finito fuori strada. Molto conosciuto in tutto il polesine per la sua attività legata al mondo delle vongole, Curti potrebbe aver perso il controllo della propria macchina in seguito ad un malore o per le condizioni dell’asfalto rese non ideali a causa della pioggia caduta nel fine settimana anche sulle strade del polesine. Condizioni difficili che hanno contribuito a causare la morte del 67enne Silvio Piovan, residente in provincia di Padova e rimasto vittima del secondo incidente mortale accaduto nel fine settimana. In questo caso l’uomo, a bordo di una bicicletta, è entrato in contatto con un’auto a Rovigo, in via Amendola, lungo la strada che collega il capoluogo del Polesine a Lendinara. I soccorsi sono stati allertati dalla stessa persona che era al volante dell’auto e che ha immediatamente chiamato gli uomini del suem, giunti sul posto e operativi da subito per cercare di salvare la vita al 67enne. A nulla però sono serviti i tentativi messi in atto con l’uomo, residente a Megliadino San Vitale, spirato poco più tardi.

Servizi 04 Aprile 2022

01/08/2022 TG Rovigo

Telegiornali