menu

23.11.2022

INFLUENZA E COVID, VENETI A LETTO

Era stato preannunciato ancora in tempi non sospetti. Loro, i camici bianchi lo temevano. Parliamo dell’abbinata covid ed influenza e per questo si era spinto l’acceleratore sul vaccino contro il Covid e partiti in anticipo con quello antinfluenzale. Alla fine ci siamo mezzo Veneto è a letto con l’influenza. Le classi si svuotano c’è un boom di bronchioliti tra i più piccini e si rivedono virus spazzati via dal Covid. A complicare le cose i sintomi pressoché simili tra Covid ...e influenza stagionale l’effetto sulla popolazione però non cambia: veneti a letto ed ospedali presi d’assalto, in particolare le pediatrie. Un risvegliarsi di virus sopiti da imputare ancora una volta in qualche modo a Sars Cov 2. E mentre l’influenza fa il suo corso anche il Covid sembra riprendere la sua corsa nella nostra regione sfiorando i 61mila attuali positivi con una media di oltre 5mila nuovi casi giornalieri. In aumento anche i ricoveri che salgano sia in area medica che in terapia intensiva rispettivamente con una trentina di ricoveri in area non critica e una decina invece in intensiva. Situazione che, assicura l’assessore, è sotto controllo

Servizi 23 Novembre 2022

03/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

02/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

01/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

Telegiornali